F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato lunedì 14 giugno 2021 alle 07:37:49 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da La Stampa del 21/02/2008 
 
Tutto pronto sul lago per il Memorial Villa 
 

Tutto è pronto sul lago d’Orta per la terza edizione dell’«Italian Sculling Challenge “Memorial don Angelo Villa”». La manifestazione, unica nel suo genere in Italia, è organizzata dalla Canottieri Lago d’Orta, società fondata oltre quaranta anni fa da don Villa, è in programma per l’1 e 2 marzo e vedrà al via i più grandi campioni del canottaggio europeo. Hanno già dato la loro adesione Federico Gattinoni e Stefano Basalini vincitori delle prime due edizoni, Irka Vlcek due volte iridato, il plurimedagliato mondiale e bronzo olimpico Bruno Mascarenhas e l’argento olimpico Elia Luini per quanto riguarda gli atleti italiani. In campo femminile hanno confermato la loro presenza Elisabetta Sancassani, Laura Schiavone e la verbanese Carola Tamboloni. L’evento, che intende ricordare don Angelo Villa, padre spirituale del canottaggio italiano, sarà preceduto nella giornata di sabato 1 marzo da una gara di remoergometro che quest’anno, dopo il successo ottenuto negli anni precedenti a Verbania e Gozzano si svolgerà ad Omegna. La manifestazione si terrà in piazza Salera e vedrà coinvolti i campioni internazionale del canottaggio insieme agli studenti delle Scuole Medie Inferiori con la novità di avere in squadra un atleta disabile. Resta immutata la formula della manifestazione con eliminatorie e la composizione delle squadre che saranno formate da tre studenti, un atleta disabile ed un campione vincitore di medaglia d’oro mondiale o oro olimpico. La gara di remoergometro è inserita nel cartellone di manifestazioni dello Challenge Sculling Memorial don Angelo Villa che si terrà il 2 marzo con la presenza ad Orta e Pettenasco dei più grandi campioni di canottaggio.

Clicca qui per leggere l'articolo in formato Acrobat Reader.