F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato lunedì 14 giugno 2021 alle 07:21:36 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da La Stampa del 27/01/2008 
 
Sul lago d'Orta lo sport fa bene anche al turismo 
 

Archiviato un anno ricco di successi il Consorzio Cusio Turismo si appresta a vivere una nuova stagione all’insegna delle novità e della solidarietà e ovviamente del rilancio dell’industria turistica cusiana. Tra gli eventi di maggior successo del 2007 vi è da annoverare la rassegna enogastronomica «dall’Alpeggio al Lago fino al Sushi alla Piemontese» organizzata e promossa dal Consorzio in collaborazione con Paolo Massobrio, il suo «Club di Papillon», l’Accademia della Cucina Italiana presieduta da Costantino Tromellini e l’Accademia del BereBene di Carlo Zoppis. Altra manifestazione di grande richiamo è stato il gala di chiusura, che ha avuto come madrina e ospite d’onore Miss Italia, Silvia Battisti. La cena è stata l’occasione per raccogliere fondi da destinare alla Fondazione Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche. Nell’occasione era presente l’artigiano novarese Adriano Stefanelli, il «calzolaio dei Papi» che ha confezionato un paio di scarpe per Miss Italia e che sono state messe all’asta. All’asta è andato anche un quadro, commissionato dal Consorzio, è dipinto da Natali Grunska. «Il nostro obiettivo era quello di creare un connubio tra arte culinaria e cultura - dice Massimiliano Ferrari consigliere del Consorzio Cusio Turismo - così per un giorno abbiamo ricreato sul lago d’Orta l’atmosfera fiabesca di Cenerentola aiutando anche concretamente la riscerca scientifica». All’insegna della solidarietà anche il Concerto di Natale nella Basilica di San Giulio ed il cui incasso è stato devoluto alle monache benedettine dell’Isola. «Questo evento ha rappresentato un vero e proprio progetto culturale il cui obiettivo era la valorizzazione del repertorio natalizio popolare - dice Andrea Giacomini presidente del Consorzio Cusio Turismo - e nello stesso tempo dare un concreto gesto di solidarietà». Anche lo sport ha beneficiato delle attività del Consorzio che sta portando avanti la promozione del territorio con il progetto Pro Sport e che lo scorso anno ha coinvolto per i rally Marco Cavigioli e per il quad Mattia Torraco. Nel 2008 questa collaborazione con Cavigioli e Torraco proseguirà e sul lago d’Orta si terranno anche tre gare nazionali del campionato italiano Polaris Cup sempre nel quad. Il Consozrio, già presente al Mottarone ed Orta nel campionato del mondo di ciclismo rotariano, sarà presente a marzo al memorial don Angelo Villa di canottaggio. Un evento che richiama da anni ormai sul lago d’Orta oltre un centinaio di campioni del remo molti dei quali provenienti dall’estero. Un’occasione di promozione considerato che il memorial don Angelo Villa è considerato l’evento di apertura della stagione agonista. Da alcuni mesi ha anche un sito www.lagodorta-cusio.com sul quale è possibile avere tutte le informazioni di cui necessita il turista. Molti dunque gli obiettivi, giustamente ambiziosi, che il Consiglio del Consorzio, composto da tanti giovani imprenditori, intendono portare avanti nel 2008 con l’obiettivo di sostenere la vocazione turistica del Cusio e contribuendo a fare di questa zona un’area di eccellenza non solo in campo turistico, ma anche industriale coniugando lavoro, imprenditorialità con l’ambiente

Clicca qui per leggere l'articolo in formato Acrobat Reader.