F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato martedì 18 maggio 2021 alle 05:43:43 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da La Stampa del 10/09/2007 
 
Campo di regata ok Il sogno olimpico continua 
 

VIVERONE.PRIMA GARA SUL LAGO

Il sogno olimpico continua: il nuovo campo di regata per il canottaggio di Viverone ha superato, ieri, brillantemente il collaudo della prima gara e i tecnici della federazione piemontese sono ripartiti dal Biellese molto soddisfatti. Se Torino riuscirà ad ottenere le olimpiadi Under 18 del 2010, le gare si svolgeranno a Viverone che per il momento è l’unica realtà in Piemonte ad avere un campo di regata omologato. «Devo ringraziare tutti i viveronesi, il Comune, gli operatori, per lo sforzo organizzativo che hanno messo in atto, l’accoglienza che ci hanno riservato e la collaborazione che ci hanno dato - commenta Stefano Comellini responsabile della Federazione canotaggio piemontese -. Nei prossimi giorni invieremo al Coni il progetto-olimpiadi 2010 con la relazione del collaudo del campo di regata di Viverone realizzato su progetto dell’ingegner Alessia Berutto del Politecnico. Il Coni lo girerà al Comitato olimpico che in tempi brevi dovrà decidere sull’assegnazione dell’evento». Molto soddisfatto il sindaco di Viverone Giulio Monti: «Pur avendo dovuto lavorare in tempi strettissimi il campo di regata tra la Masseria e il porticiolo ha superato la prova della prima gara - ha detto -. Ieri il lago era un olio e la spendida giornata ha contribuito a far apprezzare ai 300 atleti venuti da anche da Lombardia e Liguria, le bellezze paesaggistiche e le attrezzature turistiche del nostro centro. C’è ancora molto da fare per dotare il campo di regata di tutte le strutture e gli accessori previsti del progetto del Politecnico, finanziato dalla Regione con 29 mila euro.