F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato domenica 8 dicembre 2019 alle 04:56:08 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Comunicato R.S.C. Cerea del 09/11/2008 
 
A Drysdale il Silver Skiff 2008 
 

Un Silver Skiff di eccellente livello quello disputatosi questa mattina, con un record di partecipazione (oltre 500 i singolisti al traguardo), ed un record di atleti medagliati e finalisti a Mondiali ed Olimpiadi in gara.

E' stata una passerella indimenticabile di campioni come di semplici appassionati di canottaggio che hanno animato il fiume torinese dalle 10, orario in cui Drysdale (foto a lato) ha dato il via alla regata con la sua partenza, alle 14,09 quando l'ultimo atleta, Livio Ratto del Cus Torino ha tagliato il traguardo della XVII edizione del Silver.

Gremita la terrazza della Canottieri Cerea con un pubblico festoso a salutare ad ogni arrivo i 525 concorrenti che hanno concluso il percorso di 11 km dalla sede della società torinese alla boa posta prima dell'isolotto di Moncalieri e ritorno.

Un meteo d'eccezione ha fatto da sfondo ad una Torino autunnale in gran spolvero che, ospitale come sempre, ha accolto il circo dei remi provenienti un po' da tutto il mondo.

Una macchina organizzativa perfetta ha permesso la disputa di una manifestazione considerata a ragione come una delle più importanti del panorama internazionale, con i numeri dei partecipanti in continua crescita, e le richieste di partecipazione da parte delle rowing star di tutto il mondo in ascesa.

Nella gara senior, dominio incontrastato ed annunciato del neozelandese Mahe Drysdale che con il tempo di 41'52” ha dominato il Silver, relegando Michael Sivigny (Usa) in seconda posizione a 20” di distanza. Oltre al successo odierno Drysdale ha conquistato anche il Trofeo Silver Skiff, riservato ai vincitori di 3 edizioni della prestigiosa regata torinese. Alle sue spalle Sivigny ha condotto una gara impeccabile, collezionando, dopo la Head of the Charles del 18 ottobre (dove era giunto alle spalle di un altro neozelandese, Cohen), un'altra medaglia d'argento. Alle loro spalle, e primo degli azzurri, un eccellente Franco Sancassani giunto a soli 7” da Sivigny e distanziando di 6” lo svizzero Gyr.

In campo femminile, il Silver Skiff 2008 è andato alla ceca Mirka Knapkova di Brno (foto a lato), finalista (in singolo ed in doppio) ai Giochi Olimpici di Pechino e campionessa del mondo universitaria. La Knapkova (63° assoluta), ha preceduto di 40” la vincitrice del Silver dell'anno scorso, la statunitense Michelle Guerette (80° assoluta), argento in singolo a Pechino, e di 1'07” secondi Gabriella Bascelli (95° assoluta), prima delle azzurre.

RISULTATI PER CATEGORIE:

CLASSIFICA FEMMINILE ASSOLUTA:
1.       Knapkova Mirka (Cekia)
2.       Guerrette Michelle (Usa)
3.       Bascelli Gabriella (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE UNDER 23:
1.       Waser Eliane (Svizzera)
2.       Brescia Sara (Italia)
3.       Dazzi Anita (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE JUNIORES A:
1.       Adams Mareike (Germania)
2.       Basadonna Laura (Italia)
3.       Kochle Sandra (Germania)

CLASSIFICA FEMMINILE JUNIORES B:
1.       Burkard Michelle (Svizzera)
2.       Sajincic Nezka (Slovenia)
3.       Piccirillo Giulia (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE PESI LEGGERI:
1.       Karlsson Sara (Svezia)
2.       Karlsson Lena (Svezia)
3.       Van Leemputten Anna (Gran Bretagna)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER A:
1.       Lewis Sarah (Gran Bretagna)
2.       Hannoever Anja (Germania)
3.       Bruni Viviana (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER B:
1.       Brugo Elisabetta (Italia)
2.       Raisky Carol (Usa)
3.       Job Christy (Gran Bretagna)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER C:
1.       Kennelly Ellen (Usa)
2.       Germano Fausta (Italia)
3.       Pozzatti Laua (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER D:
1.       Jekabsons Margarita (Usa)
2.       Tuite Fran (Ua)
3.       Randall Adriana (Austria)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER E:
1.       Penteriani Cristina (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER F:
1.       Fry Pauline (Italia)
2.       Abraham Pamela (Usa)
3.       Cassone Silva (Italia)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER G:
1.       Perchermeier Christa (Germania)

CLASSIFICA FEMMINILE MASTER H:
1.       Werner Lin (Usa)

CLASSIFICA MASCHILE ASSOLUTA:
1.       Drysdale Mahe (Nuova Zelanda)
2.       Sivigny Michael (Usa)
3.       Gyr Mario (Svzzera)

Classifica MASCHILE UNDER 23:
1.       Motta Matteo (Italia)
2.       Happenstedt Emanuel (Svizzera)
3.       Franceschi Flavio (Tirrenia Todaro)

CLASSIFICA MASCHILE JUNIORES A:
1.       Zaharia etru Alin (Italia)
2.       Overlack Michel (Germania)
3.       Pinca Matteo Italia)

CLASSIFICA MASCHILE JUNIORES B:
1.       Margheri Edoardo (Italia)
2.       Ricchiardi Federico (Italia)
3.       Bignotti Simone (Italia)

CLASSIFICA MASCHILE PESI LEGGERI:
1.       Sancassani Franco (Italia)
2.       Danein Daniele (Italia)
3.       Bolton Andrew (Usa)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER A:
1.       Braida (Italia)
2.       Zibung (Svizzera)
3.       Wirz (Svizzera)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER B:
1.       Altobelli Vittorio (Italia)
2.       Gabel David (Svizzera)
3.       Valoncini Marcello (Italia)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER C:
1.       Benning Gregory (Usa)
2.       Tracey John (Usa)
3.       Riccelli Marco (Italia)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER D:
1.       Romano Enzo (Italia)
2.       Campolmi Alessanro Italia)
3.       Tintor George (Svizzera)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER E:
1.       Stone Gregg (Usa)
2.       Burda Vladimir (Cekia)
3.       Lloyd Graham (Gran Bretagna)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER F:
1.       Koska Willy (Austria)
2.       Flory Paul John (Usa)
3.       Hamlin Chales (Usa)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER G:
1.       Girone Giuseppe (Italia)
2.       Hamilton Henry (Usa)
3.       Gubetta Luciano (Ialia)

CLASSIFICA MASCHILE MASTER H:
1.       Zezza Carlo (Usa)
2.       Oddone Giuseppe (Italia)
3.       Bini Piero (Italia)