F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato domenica 16 giugno 2019 alle 15:08:34 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Comunicato F.I.C. Piemonte del 09/03/2008 
 
Nomina allenatori Tutor: il 15 Marzo la scadenza dei termini 
 

Riassumiamo qui di seguito quanto concerne la questione Tutor nell'approssimarsi della data di scadenza dei termini prevista per il 15 Marzo e facendo presente che le Società che non ottemperassero agli adempimenti del caso sarebbero escluse già dalla prima regata regionale programmata per il 16 Marzo.

Il Consiglio Federale, riunito a Roma il 23 febbraio u.s., ha lungamente discusso sul Regolamento dell'Albo Allenatori approvato dalla Giunta Esecutiva del Coni nel giugno 2007 e sulla questione relativa alla sua operatività con particolare riguardo alla figura del TUTOR.

  • Ha approvato la lista dei tecnici di 2°, 3° e 4° livello con almeno 5 anni consecutivi d'iscrizione all'Albo, che identifica i tecnici che possono svolgere il ruolo di TUTOR
  • Ha approvato la norma transitoria per la quale tutti i tecnici abilitati possono essere tesserati per il 2008 a prescindere dall'aver pagato la quota dell'Albo negli anni 2005-2006 o aver effettuato i crediti nel 2007
  • Ha ribadito che tutte le Società affiliate che hanno tesserato un tecnico di 1° livello devono, per poter svolgere l'attività agonistica nel 2008, tesserare entro e non oltre il 15 marzo p.v. un tecnico abilitato minimo di 2° livello o nominare un TUTOR scelto tra i tecnici che possono vantare almeno 5 anni consecutivi d'iscrizione all'Albo
  • Ha effettuato alcune modifiche al Regolamento, che verrà reso noto con la Circolare Informativa di prossima pubblicazione.

La F.I.C. organizza per l’anno 2008 un Corso Straordinario per il conseguimento della qualifica di "Allenatore di 2° livello". Il Corso è riservato ai tecnici di 1° livello delle società che necessitano il Tutor; in presenza di più tecnici di 1° livello nella stessa Società, è prevista l’iscrizione al Corso di un solo tecnico. Il tecnico deve avere al suo attivo almeno una stagione agonistica (2007) come allenatore tesserato. Il Corso, diviso per moduli, avrà termine entro giugno 2008.

Un parere legale sulla questione, rilasciato dal Presidente Comellini è consultabile al seguente link.

Segnaliamo, inoltre, la disponibilità del Presidente dell'A.N.A.C.C. Antonio Baldacci che a titolo personale si è dichiarato disponibile ad essere tesserato come Allenatore Tutor a condizione che le Società interessate si impegnano a far partecipare almeno un Allenatore 1° Livello al primo corso per Allenatori 2° Livello organizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio.

Per quanto noto al C.R., per il Piemonte le Società che hanno registrato il tesseramento di solo Tecnici di 1° livello sono:

  • S.C. Candia
  • S.C. Cannero Sportiva
  • C. Eridano CRAl Telecomunicazioni
  • S.C. Omegna

Per quanto riguarda la nomina dei Tutor sono a disposizione:

  • elenco dei tecnici di 2° livello(con almeno 5 anni consecutivi di iscrizione all'Albo Allenatori) di 3° e 4° livello da cui la Società, che ha tesserato un tecnico di solo 1° livello, potrà scegliere il proprio "Tutor" per l'anno agonistico 2008.
  • nuovo modulo di comunicazione che dovrà essere inviata in originale entro il 15 marzo 2008 anticipandola anche via fax firmata del Presidente della Società e per accettazione dal Tecnico "Tutor".
  • elenco delle società che hanno registrato il tesseramento di uno o più Tecnici di 1° livello aggiornato al 25-02-2008

Per quanto riguarda il corso straordinario per tecnici di 2° livello sono a disposizione: