F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato martedì 7 aprile 2020 alle 12:34:55 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da TuttoSport del 14/11/2007 
 
Drysdale e Brugo innamorati del Po Il Silver Skiff è la nostra passione 
 

Lontani nelle origini, ma uniti dalla passione: Mahe Drysdale e Elisabetta Brugo dedicano anima e corpo al canottaggio e hanno trovato nel Silver Skiff una gara che ben li rappresenta. Il tre volte iridato neozelandese domina da tre anni il singolo internazionale e domenica è bastato vedere la sua cadenza negli ultimi metri, ancora armonica dopo 11 chilometri, per capire la distanza che lo divide dagli altri mortali. La seconda vittoria consecutiva e il record del percorso, 40'18'', sono stati la naturale conseguenza. "Mi piacciono le gare di resistenza - ha commentato Drysdale -: il percorso del Silver Skiff è uno dei più belli al mondo e mi piace regatare su questo fiume". Gli occhi di Drysdale sono già puntati sulle Olimpiadi di Pechino, cui arriverà al pieno della sua maturazione: "Tutto quello che sto facendo è diretto all'appuntamento olimpico. Ho iniziato ad allenarmi in vista di Pechino da quasi tre anni e il Silver Skiff per me è un ottimo allenamento". Il Po è invece la seconda casa di Elisabetta Brugo: la trentacinquenne atleta torinese ha vinto il Silver Skiff per ben otto volte consecutive (1996-2003), mentre domenica, terza assoluta, ha conquistato l'undicesimo successo di categoria nei Master A. Il suo record di 43'11'' resiste da sei anni: "Per me il Silver Skiff è "la gara" e la resistenza è sempre stata il mio punto di forza, anche quando ero in Nazionale (5ª nella finale mondiale di singolo del 2002, ndr). Al Silver Skiff si deve arrivare preparati, perché altrimenti subisci il percorso: bisogna gestire le forze, essere lucidi in modo da remare bene e mantenere la rotta. Il record? Fu la giornata giusta al momento giusto, ma i record sono fatti per essere battuti". In ogni caso, se e quando succederà, non basterà per slacciare il nome di Elisabeetta Brugo dal Silver Skiff, un binomio che è già storia.

Clicca qui per leggere l'articolo in formato Acrobat Reader.  

 
Emanuele Fadini