F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato giovedì 19 settembre 2019 alle 23:27:57 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Comunicato R.S.C. Cerea del 23/10/2007 
 
Arrivano da tutto il mondo per sfidare Drysdale nel 16° Trofeo Internazionale Silver Skiff a Torino 
 

A dieci giorni dalla chiusura delle iscrizioni sono già 150 i partecipanti alla 16° edizione del Trofeo Internazionale Silver Skiff, la gara di canottaggio del calendario internazionale organizzata dalla Reale Società Canottieri Cerea di Torino, in programma sul Po nel weekend del 10-11 novembre prossimi. Alla "maratona" di 11 km a cronometro (dalla sede della Canottieri Cerea, alle spalle del Castello del Valentino, fino all'isolotto di Moncalieri e ritorno) giungeranno da tutto il mondo per sfidare il vincitore dello scorso anno e grande favorito, il neozelandese Mahe Drysdale, campione mondiale di singolo nel 2006 e nel 2007. Da tutto il mondo perché è già garantita la presenza, oltre che dei rappresentanti di ben tredici Paesi europei, di numerosi statunitensi e canadesi, di australiani e neozelandesi, di egiziani e di una cinese, Xiuyun Zhang, quinta classificata nella prova singola ai Mondiali di quest'anno. Ma al di là della partecipazione di atleti di tutti e cinque i Continenti, è da sottolineare il prestigioso livello qualitativo di chi ha già assicurato la sua presenza. Tra gli stranieri spiccano i nomi degli sloveni Iztok Cop e Luka Spik, oro nel 2007 e argento nel 2006 ai Mondiali di doppio, e dei loro rivali, i francesi Jean Baptiste Macquet e Adrien Hardy, che dopo l'oro del 2006 hanno dovuto accontentarsi dell'argento quest'anno. Sempre dalla Francia, l'intero quartetto che ha vinto l'argento nel quattro ai Mondiali 2007: Bernard, Berrest, Bahain e Coeffic, e due elementi dell'equipaggio serbo che si aggiudicò l'argento nel 4 con: Stojic e Jagar. Dall'Olanda infine Sjoerd Hamburger, iridato Under 23 di singolo lo scorso anno, e Jaap Schouten, terzo nei pesi leggeri. In campo femminile invece il ruolo di favorita spetta per il momento alla statunitense Micelle Guerette, bronzo nel singolo ai recenti Mondiali. La pattuglia degli italiani è per il momento guidata da uno dei vogatori più medagliati del canottaggio azzurro, il romano Elia Luini, ma la conferma di numerosi altri nazionali è attesa nelle prossime ore.

Come al solito il Silver Skiff, in programma domenica 11 novembre, sarà preceduto dalla prova giovanile Kinder Skiff sabato 10, sulla distanza dei 4 km. In coda al Kinder vi sarà, per la prima volta, una prova riservata ai canottieri disabili. L'intera manifestazione avverrà sotto il patrocinio della Giornata Mondiale per la lotta al diabete.