F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato domenica 29 novembre 2020 alle 08:23:27 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da Sprint&Sport del 17/09/2001 
 
Università-Politec. Derby sul Po-scendono Dragoni 
 

TORINO - Il Po come il Tamigi, Università e Politecnico come Oxford e Cambridge. Questo il succo della sfida che sabato prossimo (22 settembre) si disputerà sulle acque del Po, in tre manches, nel tratto compreso tra Esperia ed Amici del Fiume, tra gli equipaggi "otto" degli Atenei subalpini. Un derby universitario sul fiume, il cui valore di stracittadina sarà anche sottolineato dal colore delle canotte dei vogatori: in giallo l'Università, in blu il Politecnico. L'inizio della prima manche della sfida, che giunge alla quinta edizione e vuole introdurre una nuova tradizione torinese, avrà inizio alle 17.30, con la regia di Csain Piemonte, Cus Torino e Federazione Canottaggio Piemonte.

All'Ateneo che vincerà almeno due prove andrà il Trofeo permanente, che verrà rimesso in palio nel 2002.

La sfida universitaria sulle acque del Po sarà preceduta ai Murazzi (dalle 17) dalla spettacolare Regata dei Dragon Boats, le tradizionali imbarcazioni cinesi che ricordano il leggendario Ch'u Yuan, il poeta-statista che nel terzo secolo a.C. si gettò nel fiume Mi Lo per protestare in modo disperato contro i soprusi commessi sul suo popolo.

La Regata dei Dragoni (anche questa in tre manches dopo una sfilata inaugurale) è organizzata dalla Provincia di Torino e farà del fiume torinese un angolo d'Oriente, introducendo in modo accattivante la mostra "Hong Kong, l'isola dei nove draghi" che si aprirà il 29 settembre al Castello di Pralormo.

Alla manifestazione parteciperanno atleti di Torino, Firenze e Roma in un'ideale coesione delle tre capitali d'Italia, nel 140mo anniversario dell'Unità.

Dragon Boats e sfida Università-Politecnico saranno preceduti dalla Regata Over 60 valevole per i Giochi d'Argento della Città di Torino (ore 16.30).  

 
Luigi Schiffo