F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato sabato 15 dicembre 2018 alle 08:13:31 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Comunicato F.I.C. Piemonte del 08/10/2012 
 
La XVI Rowing Regatta all’Universita’ 
 

L'ammiraglia dell'Università si conferma Regina della Rowing Regatta, classica sfida in notturna tra i due Atenesi Torinesi orgazzinata dal C.U.S. Torino. Il Politecnico si è dovuto accontentare del successo del quattro di coppia femminile di Gaia Palma, Alessandra Patelli, Valeria Franzin e Camilla Noè che ha regolato con comodità le velleità di vittoria dell'equipaggio dell'Uni.

Successivamente è arrivata l'ora della gara più attesa. I pronostici, quest'anno, non indicavano un armo favorito dati i grandi nomi ben ripartiti su entrambe le imbarcazioni. Il capitano e capovoga dell'Università, Giorgio Tuccinardi della Forestale, vice-Campione Mondiale Universitario, poteva contare su un equipaggio di tutto rispetto. Al secondo carrello sedeva, infatti, Guido Gravina del Cerea, Campione del Mondo Under23 in quattro senza pesi leggeri ed alle sue spalle il suo compagno di squadra Vittorio Serralunga, vice-campione europeo junior. Assieme a loro Jacopo Palma del Sisport Fiat e Andrea Canata, Jacopo Gandiglio, Riccardo Ragona e Stefano Provera dell'Armida. Anche tra gli Ingegneri si contavano atleti di livello come Alin Zaharia del Caprera, campione del Mondo Under23 insieme a Gravina e Campione Europeo Assoluto, e Luca Lovisolo, Campione del Mondo Junior in otto, i quali hanno unito le proprie forse insieme a Mirko Bertone(C.U.S. Torino), Giuseppe Italiano(Sisport), Davide Bignami(S.Stefano al Mare), Michele Ricco, Emanuele e Matteo Giacosa(Cerea). Sono bastate solo due manche all'Uni per raggiungere le nove vittorie nella storia della tradizionale competizione universitaria contro le sette del Poli, e per aggiudicarsi il Trofeo Eusebio Carando, indimenticato tecnico del Fiat e della Nazionale scomparso nel 2010.

Ad assistere alla manifestazione, oltre a migliaia di spettatori, anche il Presidente del C.U.S. Torino Riccardo D'Elicio, i Magnifici Rettori di Università e Politecnico Ezio Pelizzetti e Marco Gilli, il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Enrico Gandola, il suo vice Stefano Comellini ed il Presidente del Comitato Piemontese della F.I.C. Stefano Mossino.

Al termine della gara il consueto spettacolo pirotecnico ha dato il via alla Festa delle Matricole che è proseguita nei locali dei Murazzi e di Piazza Vittorio.

ANDREA CANATA