F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato domenica 16 dicembre 2018 alle 09:36:33 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Comunicato F.I.C. Piemonte del 10/05/2012 
 
Conferenza stampa 2° meeting - Candia 2012 
 

CANDIA, 07 maggio 2012 - Il 12 e 13 maggio 2012, sul magnifico bacino remiero del Lago di Candia, si svolgerà il secondo Meeting Nazionale di Canottaggio per le categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi e Master. L'Evento sarà organizzato dalla 2010 Canottieri CANDIA a.s.d. e dalla Lago di Candia SPORT s.r.l., con la partecipazione della Provincia di Torino, del Comitato di Gestione ed Indirizzo del Parco Naturale di Interesse Provinciale di Candia, del Comune di Candia e da altri Enti ed Organizzazioni locali. Oggi, presso la sala consiliare del Comune, c'è stata la presentazione alla presenza del presidente dell'Ente Parco Mario Mottino, del sindaco Albertino Salzone, del vicepresidente federale Stefano Comellini, del presidente regionale Stefano Mossino, del presidente dell'Associazione 2010 Canottieri Candia Alberto Graffino e la rappresentante della Lago di Candia Sport Isabella Bonino.

La Manifestazione si svolgerà nelle giornate di Sabato e Domenica, offrirà lo spettacolo unico del susseguirsi continuo di Regate sulle distanze di 1000, 1500 e 2000 Mt, delle categorie Giovanili (Allievi, Cadetti e Ragazzi) e dei Canottieri Master (OVER 27). Per l'Associazione 2010 Canottieri Candia e la Struttura della Lago di Candia Sport si tratta del primo evento di Carattere Nazionale organizzato in maniera pressoché autonoma, significativo passo avanti nel lungo percorso progettuale che, partito nell'estate 2010, sta portando, dalle ceneri di un movimento canavesano ormai pressoché assente ed in situazione drammatica, alla ribalta di una realtà remiera viva ed entusiasta, capace di inorgoglire, oltre che se stessa, anche tutto il territorio piemontese.

A tal proposito, un grazie doveroso va al Comitato Regionale piemontese della F.I.C., ed agli Enti territoriali, in particolar modo al Comune di Candia ed al Parco Provinciale di Candia, che non solo hanno collaborato alla buona riuscita di tutti gli Eventi fin qui organizzati, ma sono stati parte integrante della rifondazione della Associazione stessa. La "2010" Canottieri Candia è partita letteralmente da "zero" a settembre 2010, appunto, per poi bruciare tutte le tappe andando, senza presunzione, al di là di ogni più rosea aspettativa, in un periodo economico a dir poco difficile, in uno degli sport più poveri ma più costosi che possano esistere.

Oltre all'attività giovanile, vero punto forte della Canottieri, che ha già portato alla prima medaglia d'oro in una regata Interregionale a Marzo 2012, l'Associazione ha sviluppato tutta una serie di attività mirate al Sociale, quale l'apertura del Settore Adaptive (il canottaggio per persone diversamente abili), attivato un corso gratuito per non vedenti in collaborazione con A.S.L. 4 e A.P.R.I. onlus, oltre che tutta una serie di corsi per principianti giovani e non, che mira a consacrare definitivamente il canottaggio come "sport per tutti" e sport "di" tutti.

La Canottieri si è poi distinta per l'organizzazione di svariate Regate in soli due anni, tra cui due Regate Regionali/Interregionali all'anno, i Campionati Nazionali Universitari 2011 con Il C.U.S. Torino, quest'anno il Meeting Nazionale e per il 2013, anche se ne manca la piena ufficialità, dovrebbe replicare il 2° Meeting Nazionale, e, congiuntamente alla Reale Società Canottieri Cerea 1863, organizzerà i Campionati Italiani Master 2013.

Come contorno alla manifestazione sportiva si prevedono varie attività collaterali, sia di carattere ricreativo, che di carattere culturale e di valorizzazione territoriale, per gli adulti e per i più piccini, così da offrire a tutta la famiglia un fine settimana all'insegna dello sport, della natura (il Campo è all'interno di un meraviglioso Parco Naturale), ma anche della cultura, del turismo, dell'intrattenimento e dello shopping.

Ufficio Stampa COL Candia 2012

Clicca qui per scaricare il comunicato della conferenza stampa in formato pdf

Clicca qui per scaricare il comunicato sugli eventi collaterali in formato pdf