F.I.C. - Comitato regionale Piemonte
  visualizzato sabato 15 dicembre 2018 alle 08:11:18 Home   Notizie   Eventi   Attività regionale   Calendario     
Da S.C. Esperia del 03/02/2012 
 
Regata internazionale di Fondo "D'Inverno sul Po"  
 

Sabato 11 e domenica 12 febbraio 2012 i grandi del canottaggio si danno appuntamento a Torino per disputare la ventinovesima edizione della Regata Internazionale di Gran Fondo “D’inverno sul Po”, organizzata come ogni anno dalla Società Canottieri Esperia - Torino.

Il campo di regata si snoda lungo un percorso suggestivo, interamente visibile dalle rive del fiume, 6000 metri a favore di corrente con partenza presso l’isolotto di Moncalieri e arrivo di fronte alla Società Canottieri Esperia - Torino, proprio davanti ai Murazzi, posizione ideale perché appassionati e curiosi possano assaporare le fasi finali della gara direttamente dal centro città.

“D’inverno sul Po” è diventato ormai un appuntamento fisso del canottaggio – spiega Roberto Romanini – responsabile tecnico della sezione canottaggio dell’Esperia - Torino e tre volte campione del mondo – ogni anno lavoriamo per migliorare la manifestazione e il numero degli iscritti, numerosissimo e in costante crescita, ci fa sperare che possa diventare presto un vero e proprio campionato di fondo italiano.

Non esiste in Italia un campo di regata di uguale bellezza, il percorso che da Moncalieri arriva al centro città lascia sempre un piacevole ricordo di Torino a chi è venuto da fuori per gareggiare; una vera e propria palestra a cielo aperto in centro città che, non solo gli atleti stranieri in trasferta, ma anche i torinesi stanno imparando a scoprire.

Quest’anno a “D’inverno sul Po” gli atleti stranieri saranno oltre 150; i più numerosi gli ormai affezionatissimi francesi, in gara con le squadre di: Rhone Alpes, Aix les Bains e Avignon, seguiti dagli svizzeri del Runderclub Zurich e della Canottieri Lugano. Molti anche gli atleti in arrivo da Germania e Olanda, mentre la Gran Bretagna parteciperà con la squadra Putney Town Rowing Club.

Sabato 11 febbraio alle ore 10.00, aprirà la competizione l’ormai tradizionale Gara Promozionale Adaptive, riservata agli atleti disabili, al termine della quale, intorno alle ore 12.00, scenderanno in acqua le imbarcazioni singole (1x), i due di coppia (2x), i due senza (2), i quattro di coppia (4x) e, per finire, i 7.20 dei più piccoli (imbarcazioni singole riservata ai bambini e ragazzi dai 10 ai 14 anni).

Domenica 12 febbraio dalle ore 10.00 la competizione sarà riservata ai quattro di coppia (4x) e alla più appassionante delle barche, l’8+, che con i suoi otto atleti più timoniere è la vera e propria “regina” del canottaggio. Insieme alla nazionale jr italiana, campione del mondo in carica in questa categoria, la presenza delle nazionali juniores tedesca e francese assicurerà uno spettacolo avvincente a tutti coloro che vorranno assistere alle gare ed approfittarne per una passeggiata sulle rive del fiume innevate.

Info e contatti:

Maurizia Pennaroli

info@esperia-torino.it

347/2961233